“Christmas on the road”, tutti a Roma con Midali per festeggiare Natale!

Il 10 dicembre, alle ore 18, si è tenuto a Roma – nel nuovo Midali Store – un evento completamente dedicato all’aria natalizia che già aleggia tra le vie del centro.

I capi della nuova collezione autunno-inverno di Martino Midali e un ricco buffet, infatti, hanno fatto da cornice al primo “celebr-eating”.

I partecipanti hanno avuto la possibilità di fare shopping tra un calice di spumante e qualche foto scattata davanti lo stand apposito, adibito con tanto di neve artificiale che ha attirato l’attenzione dei passanti incuriositi.

Un evento molto particolare che ha portato una ventata di Natale, a quattordici giorni dalla Vigilia, a tutti i partecipanti.

Martino Midali dimostra, così, dopo trent’anni dal suo esordio, di continuare con la stessa passione a rispettare l’individualità delle donne, confrontandosi in modo dialettico con loro, cercando di percepirne le esigenze, facendole divertire e divertendosi lui stesso.

“I Am”, apre il nuovo store a Milano

Continua con grande successo il nuovo progetto Retail per lo sviluppo e la creazione di location monomarca avviato dal brand I-AM . Il marchio, nato dalla capacità di due imprenditori romani con una decennale esperienza nel settore dell’abbigliamento, produce più di un milione di capi l’anno attraverso una logistica avanzata in grado di rifornire oltre 300 negozi sparsi in tutto il territorio.

Il negozio di Corso Buenos Aires 42 a Milano è il secondo dei cinque monomarca previsti entro la fine del 2015. L’azienda in occasione dell’apertura del nuovo negozio di Milano, grazie alla collaborazione con un importante studio fotografico, effettuerà un casting dal vivo per scoprire il volto protagonista della nuova campagna pubblicitaria della società.

Come scrive l’Ufficio Stampa I AM: “l’iniziativa è aperta a candidati di sesso femminile, che dovranno presentarsi nel negozio di Corso Buenos Aires 42 alle ore 16.30 del 25 ottobre 2014. Non ci sono limiti, basta armarsi di un sorriso e di un pizzico di coraggio e il gioco è fatto. Le aspiranti modelle avranno a disposizione per il provino soltanto 60 secondi. Un minuto per incarnare i valori dell’azienda che produce capi semplici da abbinare per un look adatto ad ogni giorno che esalta l’essere donna.”

Io la trovo un’idea fantastica, ma purtroppo sono di Roma. Se c’è qualcuno di Milano che segue il mio blog… Bhè, vi consiglio di andare!

Miriam