Nuove ricette con DAVID CÔTÉ!

Buongiorno a tutti voi,

chi si ricorda di David Côté e delle sue ricette salutari? Ve ne avevo parlato un po’ di tempo fa ed oggi sono qui per segnalarvi le sue ultime pubblicazioni editoriali: “Succhi e Smoothies vivi” e “Insalate – per tutte le occasioni”, edizioni Sonda.

In entrambi i libri possiamo trovare il meglio della cucina vegana, biologica, essenzialmente cruda, senza glutine e lavorata a mano che privilegia gli agricoltori e produttori equi e locali. 

Il primo rappresenta oltre 80 ricette di succhi e smoothies, con frutta e verdura, oltre che germogli, semi oleaginosi, frutta secca e super alimenti. Dai più semplici e colorati, pensati per i bambini che in genere non amano le verdure a foglia verde, a quelli liquidi e disintossicanti. Oppure densi e consistenti e quindi più nutrienti, veri e propri pasti liquidi, per salutisti e non. Funzionali, adatti cioè alle diverse esigenze: corroboranti, stimolanti e digestivi, depurativi, antinfiammatori e antispasmodici, ma anche energetici, perfetti cioè per chi fa attività fisica o ha bisogno di concentrarsi a lungo per studio e lavoro. Per le feste, pensati per le occasioni particolari che volendo si sposano a meraviglia con alcuni alcolici. Semplici e veloci da preparare, si conservano bene e piacciono molto anche ai bambini. L’ideale per ricaricarsi di vitamine e nutrienti!

Il secondo rappresenta oltre 60 ricette di insalate che sfatano il pregiudizio che le vuole un cibo povero e monotono, adatto più alla dieta che al piacere della buona tavola. Una festa di sapori, colori, profumi e consistenze. Con le verdure in primo piano, variamente affettate e condite, leggere e depurative, da servire come contorno, con erbe aromatiche e alghe e dalla diversa croccantezza. «A tutto pasto»: complete, a base di formaggi vegetali, semi e cereali germogliati e funghi; molto nutrienti, quelle fusion sono particolarmente adatte alla fase di transizione. Da tutto il mondo: dalle influenze mediterranee e mediorientali, ma anche dall’India, dal Vietnam e dal Giappone, oltre che dall’Africa e dall’America del Sud. Tanti suggerimenti per creare insalate che sono una festa del sapore, bastano gli ingredienti giusti e una buona dose di creatività!

Potete acquistarli online su www.sonda.it

Vi auguro buona lettura!

Miriam

 

Se ti piace Rebel Fashion Blog e gli argomenti che tratta, aiutaci a sostenerlo!
Con una piccola donazione potrai permetterci di migliorarlo con nuove iniziative e tante novità!

Annunci

Pronti all’assaggio, con Farmo!

Salve ragazzi,

oggi mi rivolgo a tutti i miei lettori intolleranti al Glutine! Lo sapevate che l’Azienda Farmo, leader nel settore senza glutine, ha creato tanti prodotti che, nonostante siano senza glutine, sono buonissimi! Non è detto, infatti, che se un prodotto non contenga glutine allora deve essere per forza cattivo. Ne ho avuto la prova io che ho assaggiato qualcosina, creando delle ricette sfiziose per alcuni miei amici intolleranti.

In primis, abbiamo provato i frollini al double chocolate dark! Fragranti biscotti al cacao arricchiti con gocce di croccante cioccolato fondente, per la gioia di grandi, piccini e dolci innamorati. Ideali inzuppati nel latte per una colazione nutriente, sono perfetti per una golosa merenda o per ogni sfizioso fuori-pasto, accompagnati da tè, caffè o semplicemente gustati da soli. Questi frollini sono preparati con ingredienti di alta qualità OGM- free con l’aggiunta di pochi additivi, per nutrire con gusto e naturalità. I frollini double chocolate, sono super golosi soprattutto per la golosa farcitura doppio cioccolato. In più sono fatti con ingredienti di alta qualità e rimangono sempre fraganti… Perchè non provarli?
… Così buoni che la mia piccola sorellina ne ha rubato qualcuno!

Poi abbiamo provato i rigatoni mais e riso della nuova linea “Oro Natura”, trattasi di pasta senza glutine trafilata al bronzo. Da qualità selezionate di mais e riso italiani, senza aggiunta di alcun emulsionante e da una sapiente lavorazione alla trafila, nasce una pasta ruvida di qualità superiore, che diviene la base perfetta per piatti gustosi e nutrienti. Per portare in tavola gusto e benessere. Tradizione e modernità nelle metodologie di lavorazione si fondono sapientemente per dare origine ad un prodotto di eccellenza che racchiude in sé tutta la bontà di una pasta fatta di ingredienti naturali e genuini OGM free, con tutto il sapore tradizionale di una pasta lavorata alla trafila e con elevate proprietà nutrizionali. Nata dall’incontro tra due selezionate qualità di mais e riso, non contiene alcun tipo di emulsionante o altro additivo. Sana, naturale, altamente digeribile, ma anche estremamente gustosa!
Che cosa la rende diversa dalle altre tipologie di pasta? La trafilatura al bronzo conferisce alla pasta una superficie ruvida perfetta per assorbire al meglio i condimenti; la lenta essiccazione regala una consistenza particolare al palato ed una tenuta di cottura superiore; Il mais impreziosisce la pasta con un delicato e invitante colore dorato. Queste caratteristiche rendendo il prodotto estremamente gradevole non solo per i celiaci ma anche per tutti gli amanti dei sapori più autentici. Grazie ad un gusto unico e originale, alla sua versatilità che la rende adatta alle più svariate preparazioni gastronomiche e soprattutto alla straordinaria tenuta di cottura, è la preferita dai migliori chef italiani specializzati nel senza glutine.

Poi è arrivata la volta dei preparati per dolci, pizze e focacce che sono andati letteralmente a ruba sia per la facile modalità di preparazione, sia per il gusto saporito. Utili per chi ha una cena all’ultimo minuto e non sa che cosa preparare in poco tempo. Basta pensare che il Dolce Paradiso da me preparato, è stato fatto in 50 minuti di cui…40 di cottura in forno! Volete la ricetta? Eccola qui: 250 grammi di burro sciolto da amalgamare insieme a 4 uova medie. Aggiungere, infine, il preparato per dolci e mescolare con sbattitore elettrico fino alla sua lievitazione (in media 4 minuti). Mettere in forno a 180° per 40 minuti. Spolverare zucchero a velo. Il piatto è pronto! Chi preferisce, può tagliare il dolce a metà e inserire la marmellata o una crema al cioccolato.

Detto ciò,
Buon appetito!

Miriam 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutti in cucina con Edizioni Sonda!

Ciao ragazze,
oggi sono qui per parlarvi di due libri che vi faranno sicuramente venir voglia di mettervi ai fornelli!
Trattasi di “Torte, Gelati e Dessert” e “Zuppe, Creme e Vellutate”, entrambi scritti da Côté David e Gallant Mathieu, edizione Sonda (12,90 euro).
Côté David è uno studioso di nutrizione, chef crudista e terapeuta shiatsu. Gallant Mathieu è cuoco, oltre che istruttore di yoga e di meditazione.
Insieme hanno fondato a Montréal, nell’estate del 2007, Crudessence, società di consulenza sull’alimentazione (con ristoranti, self-service e negozi specializzati). Hanno fondato anche l’Accademia dell’alimentazione viva, di cui Mathieu è direttore e David è docente.
Entrambi i libri donano al lettore il meglio della cucina vegana, biologica, essenzialmente cruda, senza glutine, lavorata a mano che privilegia gli agricoltori e produttori equi e locali. Infine, contengono numerosi approfondimenti e consigli per mantenere uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente.

482_p

“Torte, Gelati e Dessert” illustra tante sane golosità da assaporare senza sensi di colpa e timori di ingrassare. 50 ricette di torte, crostate e biscotti, ma anche di dolci al cucchiaio e al bicchiere, mousse, praline e croccanti, sorbetti e gelati. Senza uova, burro, latte, miele. Senza zucchero né glutine né grassi trans. Solo frutta fresca e secca, farine di noci, semi e semi germogliati, super alimenti, spezie, essenze e zuccheri naturali e non raffi nati. Senza forno né friggitrice, con questi dolci crudi non si corre il rischio di bruciare nulla!

481_p

“Zuppe, Creme e Vellutate” concilia gusto e digeribilità. Illustra 50 ricette di zuppe, creme e vellutate crude, vive e nutrienti che non hanno niente da invidiare a quelle tradizionali: dalla la zuppa in brodo cinese alla crema di pastinaca, dalla zuppa rawmen alla serie di gazpacho rossi e verdi. Non necessariamente fredde, molte fusion, adatte cioè alla fase di transizione, sono tutte a base di ingredienti vegetali di stagione, semplici da preparare e versatili: da servire in ogni occasione, come aperitivo insolito, a inizio pasto o a cena come piatto leggero e sostanzioso.

Due libri colmi di illustrazioni, foto, linee guida che non deve assolutamente mancare nella vostra cucina!

Miriam