Medit Summer Fashion: la Puglia in passerella e non solo…

Il Medit Summer Fashion è un evento pugliese molto importante, giunto ormai alla sua XI edizione, che valorizza e promuove le regioni italiane nel settore Moda. Quest’anno la location prescelta è l’affascinante Piazza Orsini, nella città di Mesagne.

Il fulcro di questo evento è il Concorso di Moda che si terrà il 28 Luglio 2018, organizzato dall’Associazione “Medit Summer Fashion” con il patrocinio del Comune di Mesagne e della Regione Puglia, e che si arricchirà del Patrociniio della Camera Regionale della Moda Italiana.

Il concorso ha come finalità quella di offrire una vetrina a tutti i giovani Fashion Designers che aspirano a voler emergere in questo settore.

Quest’anno il tema con il quale i partecipanti dovranno cimentarsi e realizzare le proprie creazioni sarà “Acqua Terra Aria”. Un’esperienza carica di adrenalina, concentrazione, ma soprattutto tanta emozione e sana competizione.

Come ogni anno, sarà dedicato grande spazio ad un tema sociale che verrà svelato più avanti. Infine, non mancherà una giuria d’eccezione e degli ospiti Vip d’onore dove lasciamo un po’ di mistero.

Il concorso è aperto a tutti gli Stilisti Emergenti in tutta Italia con un grande amore per la Moda. I premi principali sono molto importanti. È stato scelto, infatti, di consegnare il premio “Gioconda” dal CRMI (Camera Regionale della moda Italiana), oltre ad altri tre premi offerti dall’Associazione molto ambiti.

Chi vuole richiedere il bando o maggiori informazioni può inviare una mail a meditsummerfashion@libero.it

Termine di richiesta bando 15/03/2018

MFS20090719_23-54-05_IMG_1824

La Storia del Medit Summer Fashion

Nasce nel 2004 e nel corso di questi anni sono stati numerosi gli ospiti di eccezione come, tra i più importanti, Raffaella Curiel, Renato Balestra, Michele Miglionico, Ela Weber, Moran Attias, Denny Mendez, Eva Grimaldi, Eva Henger, Nina Moric, Fabio Fulco, Giusy Buscemi e Maria Grazia Cucinotta. Per non parlare di Adrien Yakimov Roberts, – Fashion Icon – Director of Education @ Accademia Costume e Moda / Roma, International Trustee Graduate Fashion Week London presso Accademia di Moda e Costume, e di Patrizia Curiale, Responsabile Nazionale della Federazione Nazionale della Moda, insieme al Vicepresidente Luciano Grella. Nel 2007, dopo esser diventato l’evento icona del Sud, gli è stato conferito il Patrocinio della Federazione Nazionale della Moda.

Annunci

Michele Casto: il fashion designer salentino e i suoi “Sculpture Dress”

Michele Casto è un Fashion Designer salentino che con la sua grinta e la sua determinazione è riuscito a portare in pochi anni le sue creazioni in tutta Italia.
L’amore per l’arte in tutte le sue forme nasce durante il periodo adolescenziale dove, nella sua amata Lecce, ha frequentato l’Istituto d’Arte e in seguito l’Accademia delle Belle Arti dove si è laureato in scenografia e si è appassionato alla Moda.
Proprio la scenografia è la chiave di tutto: i suoi “Sculpture Dress” nascono dal connubio tra “Moda” e “Costume”. Ma di che cosa stiamo parlando?

È una linea molto particolare, estrosa ed originale come il suo stilista, formata da “abiti scultura” che nessuno indosserebbe mai nella vita di tutti i giorni, ma che in passerella e nelle più belle serate mondane assumono un’altra prospettiva e riescono a dominare la scena incontrastati.


La linea è curata in ogni minimo dettaglio, dai tessuti ai colori che rimandano alle meraviglie del Salento a cui Michele Casto è molto affezionato. Per quanto riguarda lo stile, il fashion designer ha preso spunto dal mondo delle fiabe e del fantasy per volare con l’immaginazione e creare dei veri capolavori. Non a caso il suo brand si rivolge maggiormente al mondo giovanile, passando dall’Haute Couture a capi più commerciali.

Tra gli eventi che lo hanno reso famoso in tutta Italia citiamo i più importanti: “Florence Biennale 2015”, presso la Fortezza dal Basso di Firenze; Nel 2017 “Terra Amica. Arte, Moda e Musica dall’Italia Contemporanea a Vienna” e nel 2018 “Luxury Fashion Show” in Puglia dove ha presentato due collezioni artistiche ispirate all’Africa (“Afro Insipration Collection” e ad Alice nel paese delle meraviglie (“Alice through the looking glass Inspiration Collection”). Due collezioni che verranno riproposte nei prossimi mesi a Roma.

Tra gli eventi futuri, invece, non possiamo svelare molto. L’unico indizio che possiamo dare è la sua partecipazione all’evento nazionale “Medit Summer Fashion” a fine Luglio e… Il resto lo scoprirete presto!