Accenni di Primavera

Buongiorno a tutti,

oggi sono qui per inaugurare insieme a voi la rubrica “Baby Fashion Blogger” che ha come protagonista la mia sorellina Lior, 5 anni, che frequenta l’ultimo anno di asilo e, come ogni piccola donna, è già innamorata della Moda.

Per questo primo servizio fotografico, ha indossato una maglietta basic e un pantalone leopardato del brand “H&M” mentre le scarpe sono “Superga”. Un outfit perfetto per una giornata di sole, con qualche accenno primaverile.

Ci siamo divertiti molto, Lior è una bambina molto solare e ve ne accorgerete in questi scatti. La sua simpatia ha contagiato tutti e ha reso lo shooting diverso da quelli che si possono trovare nelle riviste patinate in quanto il nostro fattore di forza non è la bellezza in sé, ma la semplicità e la comodità degli abiti che permettono ad ogni bambina (o bambino) di muoversi in assoluta libertà.

Non mi resta che augurarvi buona visione,

al prossimo appuntamento!

Miriam e Lior

Se ti piace Rebel Fashion Blog e gli argomenti che tratta, aiutaci a sostenerlo!
Con una piccola donazione potrai permetterci di migliorarlo con nuove iniziative e tante novità!

Annunci

Braintropy e Chiara Biasi al White!

Ciao ragazze,

il White finalmente si avvicina e ho ricevuto molti inviti al riguardo… Peccato non poter partecipare!

logo

Tra i tanti brand presenti, ci sarà anche Braintropy con cui sto avviando una collaborazione sulla nuova Patty Toy Baby. Durante questa manifestazione, che durerà dal 28 febbraio al 2 marzo, il brand presenterà tre collezioni: Braintropy Fall 2015, la nuova capsule collection summer 2015 Patty Toy Braintropy by Chiara Biasi e infine la Summer Flash Collection 2015 (Patty Toy Baby + Patty Toy Madly + Patty Toy Minny= The Patty Toy Wired).

Con la collezione Fall 2015 Braintropy completa la rete Patty Toy: una collezione di borse che porta il gioco della moda in ogni momento della giornata. L’obiettivo è la trasformazione continua che sfugge agli schemi, lo strumento è un accessorio che diventa manifesto reale di stile perché lascia a ogni donna la possibilità di plasmarlo secondo il proprio gusto, unico e personale e con la certezza della qualità made in Italy di Braintropy. L’autunno inverno 2015/16 Braintropy presenta Patty Toy in tre varianti.  A Patty Toy Baby, la clutch icona del brand, si affiancano Patty Toy Madly, elegante e dal retrogusto ’60s, che unisce alla pattina intercambiabile la doppia tracolla da agganciare sul retro per poterla indossare anche come zaino, e Patty Toy Minny, l’ultima nata, un gioiello mignon con pattina intercambiabile e realizzata solo con pellami deluxe. Braintropy sceglie per la stagione più fredda i colori più caldi e seducenti: viola, porpora e rosso spezzano le nuances di marrone con dettagli grafici anni ’60. Il nero evoca eccentricità e ironia, illuminato da morbida ecopelliccia, pietre cabochon e lavorazioni matelassé. Le tendenze della moda riecheggiano nella palette e nelle fantasie, nella scelta di usare morbide lane bouclé per avvolgere le bags e giocare in libertà a creare nuovi link di stile.

Per quanto riguarda le altre due collezioni, la top blogger Chiara Biasi e Braintropy di nuovo insieme per la capsule collection dell’estate 2015 che sarà presentata per la prima volta in Italia a White Milano. Cosa avrà scelto Chiara per personalizzare le sue Patty Toy? Quali materiali, colori, mood avrà scelto per accompagnare le feste e le vacanze della stagione più bella dell’anno? Stay tuned! Insieme alla capsule collection realizzata in collaborazione con Chiara Biasi, Braintropy presenta la collezione SUMMER 2015. Le Patty Toy dell’estate sono un’esplosione di colori e dolcezze in puro stile anni ’50 e Braintropy ha scelto di celebrarle con un video esclusivo che sarà lanciato sul web in occasione di White. Per festeggiare queste entusiasmanti novità, Braintropy ha organizzato per domenica 1° marzo ‘Funkin’ Donuts’, un dolcissimo appuntamento in stile che vedrà special guests imperdibili direttamente dagli anni ’50 accanto alla protagonista Chiara Biasi.

Il White, purtroppo, è una fiera per addetti ai lavori un po’ come il Pitti e l’ingresso non è aperto a tutti, ma i fan di Chiara potranno aspettarla all’esterno! Ci sarà da divertirsi 🙂

Save The Date_Braintropy @ White_domenica 1 marzo

Testimonial “Tru Trussardi”

Vi presento il servizio fotografico realizzato per il brand Tru Trussardi, in seguito alla collaborazione svolta a Milano. In questo Shooting vi mostrerò i capi della nuova stagione A/I, tra cui la “Tinny Bag”, must have indiscusso della collezione.
Ringrazio nuovamente l’Archivio Garzia per avermi ospitato in sala posa, la fotografa Rivka Spizzichino e C.S Makeup (che potete trovare su facebook) per il trucco favoloso!
Dopo i ringraziamenti, io direi di inoltrarci sulla descrizione della collezione!

La collezione Tru Trussardi Autunno inverno 14-15 presenta una donna dal carattere aristocratico e snob, ma dallo spirito rock. Una donna che ama osare, mantenendo un abbigliamento dal gusto classico e bon ton da mixare con capi grintosi, cool e di tendenza.
L’inverno è alle porte, si dimentica la malinconia estiva per riacquistare lo scettro di regina della metropoli, vestendo con abiti dalle linee fluenti impreziositi dai tocchi di luce donati dai fili di lurex. I capi in pelle sottolineano l’anima rock della collezione, dagli abiti e le gonne plissettati. La collezione è aperta ai forti contrasti, colori delicati applicati su capi estremamente grintosi. La palette colori unisce le nuance avvolgenti e calde ai toni più freddi. L’oro, il bronzo l’argento e i metalli affiancati da un nero intenso completano l’offerta.

Per l’ autunno inverno 2014-15 Tru Trussardi propone come must have della stagione la Tinny Bag. Una sofisticata borsa a due manici con tracolla in pelle e catena removibile, contraddistinta dal logo del levriero rivestito in pelle sulla chiusura della borsa. L’ispirazione per il design viene direttamente dalla musica rock, anima della collezione, grazie alla direttrice artistica Gaia Trussardi. Le sonorità metalliche di questa fantastica it bag, richiamano il lato ribelle che la donna Tru Trussardi lascia trasparire dal proprio gusto contemporaneo ed elegante. La Tinny Bag è disponibile in tre misure e in differenti varianti abbinate a contrasto: il rosa antico e il sabbia sposano il nero, mentre il blu navy abbraccia il testa di moro creando accostamenti eclettici e sofisticati. Una borsa dalle classiche forme bon ton, ma dai colori e dalle linee fortemente contemporanee. Un pezzo che non può proprio mancare alla nostra collezione di borse. Un must-have che riscalderà i nostri cuori durante l’inverno.

E ora è arrivato il momento di presentarvi lo shooting, buona visione!

xoxo, Miriam.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Testimonial Orologio Vabene

Vi presento un mini servizio fotografico realizzato per il brand “Vabene”.
Ringrazio l’Archivio Garzia per la location, la fotografa Rivka Spizzichino e C.S. Make up per il trucco favoloso… Ma prima di farvi vedere le foto, vorrei parlarvi del brand Vabene, linea Pavè.

La linea “Pavè” dell’estate 2014 coniuga la raffinatezza e la lucentezza di un gioiello tempestato di cristalli Swarovski con la versatilità di un orologio al quarzo per fondere in un unico oggetto buon gusto e precisione. Gli elementi che caratterizzano gli orologi Vabene sono i colori accesi (rosso, verde fluo, giallo, rosa, arancione, turchese), le pietre luminose e i quadranti ariosi. Sono dei veri gioielli che nascono dall’intento di unire moda e design, rendendo possibile l’accostamento di un oggetto “classico” come un orologio ad ogni circostanza, a seconda della tendenza del momento e offrendo la concreta possibilità di indossare un vero e proprio orologio dalla forma sinuosa, che avvolge il polso come un bracciale gioiello.

E ora, finalmente, vi mostro le foto!

xoxo,

Miriam.

Questo slideshow richiede JavaScript.

PITTI: TRUSSARDI JUNIOR P/E 2015

La collezione Trussardi Junior primavera estate 2015 , alterna secondo tradizione capi classici e raffinati ad uno stile urbano chic e cosmopolita. Il bambino Trussardi passa con disinvoltura e leggerezza dalle occasioni importanti alle vacanze esclusive negli Hamptons con i genitori ai momenti spensierati di svago con gli amici. Come nell’adulto, il “check” rimane un punto fermo della collezione , e viene qui proposto su camicie e bermuda abbinandolo a giacchini in nylon con stampa multicolor del levriero effetto camouflage, sviluppato anche su maglie e t-shirt. I momenti propriamente dedicati allo sport, trovano nella linea “active” il loro tratto distintivo, con tute e felpe dove viene riproposta un’iconografia vintage nel logo Trussardi Junior “Number One”. Come nella collezione Trussardi Jeans, anche nel Junior il denim, in diversi lavaggi nei colori dell’indaco e del celeste, fa sfondo ad uno style “preppy” con giacche “baseball” e stemmi effetto patch. Non mancano naturalmente blazer eleganti e camicie con colletti e polsini a contrasto, ideali per un garden party con gli amici, mentre stampe Hawaii su polo, t-shirt e felpe, danno un tocco tropical alle giornate su spiagge e isole lontane. Anche la bambina Trussardi Junior, vede la stampa “check” protagonista in abiti e camicie leggere abbinate al denim per una giornata urban chic metropolitana. Capi perfetti per la stagione primaverile, il giacchino in denim con patch colorati e disegni ironici come labbra, rossetti e cuoricini. La collezione diventa più estiva sia per i pesi che per le funzioni d’uso, in abiti e shorts, caratterizzati da una palette di colori pastello, dal rosa cipria, al corallo al verde menta ed al verde smeraldo, mentre per un’occasione elegante non manca un tocco di white con abiti in sangallo e in tulle. Righe in stile “marina” e check, abbinati a grafiche floreali, si sviluppano in abiti, gonne baloon e pantaloncini per giornate in barca con gli amici e passeggiate a Saint-Tropez.

Gustatevi le foto direttamente dallo Stand:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Milan Fashion Week: Trussardi

Ciao a tutti ragazzi,
sono appena tornata dalla Settimana della Moda milanese, Milano Moda Uomo.
Tutto è iniziato quando mi sono messa in contatto con la fantastica Brigitta Sabbioneda dell’Ufficio Stampa Trussardi che mi ha invitato, in veste di Fashion Blogger, ai due eventi Trussardi che si sarebbero tenuti il 21 e il 23 giugno a Milano. Il mio cuore era a mille. L’Alta Moda italiana mi aspettava!

Così, dal 21 al 24 giugno, sono stata a Milano con la mia dolce metà, Michael, persi nelle vie della Capitale della Moda. Abbiamo iniziato il 21 con la presentazione della collezione a Palazzo Trussardi. Tra i presenti qualche Vip, come Filippa Lagerback, e molti giornalisti provenienti da tutto il mondo. Una collezione anni ’40 dagli influssi jazz, nata dall’estro creativo di Gaia Trussardi, con cui ho avuto modo di scambiare quattro chiacchiere.

La sera del 23 giugno, invece, sono andata al party Trussardi. Inutile dirvi quanto mi sia emozionata! Il party è iniziato con lo spettacolo della special guest Hollysiz, proseguito con la sfilata PE ’15 e concluso con la cena. Ho avuto il piacere di conoscere la famiglia Trussardi, Michelle Hunziker, Alvin, Jo Squillo e tanti altri vip.

Nella gallery vi allego qualche foto scattata in questi giorni… Spero di poter ripetere molto presto questa fantastica avventura!

P.s. Gli abiti indossati durante la Milan Fashion Week sono tutti firmati List Fashion Group.

xoxo,
Miriam

Questo slideshow richiede JavaScript.

Partenze…

Ci sono partenze che fanno male al cuore. Ci sono partenze che ti cambiano la vita. E poi ci sono quelle partenze che ti fanno sognare.

Ebbene sì, domani mattina alle 6.40 salirò sul treno che mi porterà a Milano verso la realizzazione di un grande desiderio per cui ho aspettato tanti, lunghi, anni. Per una come me, cresciuta nei modi più semplici, ritrovarsi davanti a occasioni che neanche nei sogni più belli avrei potuto vivere… Mi emoziona così tanto da sentirmi catapultata in un altro mondo, proprio come “Alice nel paese delle meraviglie”.

Io, invece, sono “Miriam nel paese dell’Alta Moda”. Ecco svelato il mio piccolo segreto che per un po’ vi ho tenuto nascosto per paura che scomparisse: sono stata invitata dall’Ufficio Stampa Trussardi per assistere alla presentazione della collezione Uomo e al Party privato che si terrà due giorni dopo.

Per la prima volta nella mia vita vivrò l’entusiasmo e la frenesia della “Fashion Week” milanese, sperando sia la prima di tante esperienze. Magari Parigi, Londra… New York. Quanto mi piace sognare, ma per una ragazza di vent’anni penso sia normale. Ciò che mi entusiasma di più è vedere la realizzazione di questi sogni, proprio come Milano. E’ una soddisfazione grande per chi, come me, ha lavorato molto per arrivare a questo punto.

Mi domando solo se sarò all’altezza di tutto ciò, ma questo lo scopriremo in questi giorni. Ragazzi… Dita incrociate per me!

P.s. Per chi volesse seguire la mia avventura fashionista a Milano, basta rimanere collegati sulla mia Pagina Ufficiale che cercherò di tenere super aggiornata!

Un abbraccio,
Miriam.