Alia e Hussain Harba firmano le borse iconiche Mini-Home!

Mini-Home è la collezione autunno-inverno 2017/2018 di borse firmate dall’architetto e fashion designer iracheno Hussain Harba con la collaborazione della figlia Alia.

Sintesi della ricerca estetica, artistica e della funzionalità, la capsule collection è caratterizzata da una selezione accurata di pellami altamente pregiati e texture lussuose.

Il manico, pratico ed ergonomico, reca la firma dei due designers; oltre ad esso c’è la tracolla, rifinita a mano, che permette alla borsa di essere indossata come handbag o a spalla.

Le Mini-Home sono realizzate artigianalmente in tiratura limitata ed hanno una chiusura doppia. Rigorosamente Made in Italy, indagano tutta la palette cromatica e giocano su accostamenti inediti che, abbinati insieme, diventano un caleidoscopio di stile.

Il nome, Mini-Home, vuole rendere omaggio alla casa intesa come simbolo di sicurezza che cela e custodisce il mondo di ognuno di noi. Con queste bags ogni donna porta infatti con sé il proprio universo personale, racchiuso in un accessorio fashion che coniuga charme ed eleganza, lusso e praticità. Ogni dettaglio, dalla scelta del pellame alla cromia passando per la pochette porta cellulare applicata esternamente e removibile, è frutto della sintesi di design e architettura.

Vere opere d’arte da indossare, le bags sono customizzate e quindi tutte diverse tra loro così da rispecchiare la personalità di ogni donna. Raffinate e grintose, si declinano perfettamente dall’alba al tramonto e sono ideali sia per la business woman sia per chi le vuole indossare ad un party speciale!

San Valentino con BENSIMON!

Si avvicina San Valentino… dolcezza, amore e tenerezza diventano i protagonisti incontrastati di Febbraio scaldando il cuore di tutte le coppie.

Bensimon vuole rendere speciale questo giorno regalando un tocco rosso ai suoi iconici accessori.

Le inimitabili tennis si tuffano in un mare d’amore per riemergere di un rosso intenso da abbinare PER LEI a trousse, zainetti, trolley e tracolle mentre PER LUI a zaini outdoor e borse da lavoro.

Addicted to love, il celebre motto della maison francese BENSIMON si fa invece portavoce di una speciale collezione di t-shirt dedicate al giorno più dolce dell’anno e non solo.

Da regalare alla persona amata o da indossare per accendere un look casual, gli accessori Bensimon  faranno battere il cuore a tutti!

BENSIMON - LOOK (19)

 

Il successo della terza edizione di Fashion Connection Lounge

Sabato 4 marzo si è svolta a Roma la terza edizione del Fashion Connection Lounge di StyleBook, manifestazione dedicata alla valorizzazione dei giovani talenti del fashion design. Grande successo per questa edizione tutta al femminile, con otto stiliste che hanno presentato le loro creazioni davanti a un pubblico numerosissimo che ha affollato l’OS Club, sede dell’evento per il secondo anno consecutivo, e naturalmente davanti alle blogger che hanno intervistato le designer al termine di ogni mini-show in passerella, secondo il consolidato format della manifestazione.

Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini, le otto stiliste si sono ispirate a quello che è stato il filo conduttore della serata, il Tao, l’antica filosofia cinese che vede i principi opposti e complementari dello Yin e Yang come fondamento del flusso vitale e del processo di mutamento e divenire di tutte le cose. Le designer sono Myriam Lo Prete, Valentina Pagliacci, Pinda Kida, Harriet Lind, Emanuela Zanchetta (Ela), Maria Cristina Vespaziani, Lucrezia Rinaldi e Marcella Milano.

Quest’anno la sfilata ha avuto una presentatrice eccezionale, che ha saputo regalare momenti di forte emozione, Elena Travaini, ballerina affetta da una grave disabilità visiva, diventata nota al grande pubblico per la sua partecipazione come ospite a Ballando con le Stelle 2016.

Ad animare la serata, con domande volte ad esplorare la creatività delle designer, è stato un gruppo di blogger coordinate da Claudia Giordano: Michaela Abati. Laura Limone, Alessia Aleo e Chiara Angiolino. Oltre a loro, altre blogger erano presenti come attente spettatrici: Beba Iacobelli, Alessandra Oliva, Marilina Curci, Giulia D’Eusanio, Antela Muçia e Francesca Pallone.

Fashion Connection Lounge è un format ideato da StyleBook (www.stylebook.it), social network della moda e associazione culturale attiva nel favorire l’incontro e la collaborazione tra artisti ed operatori appartenenti a campi creativi diversi, con particolare attenzione alla moda, al design e alla fotografia.

Gli abiti che hanno sfilato sono stati veramente belli, ma soprattutto le diverse personalità stilistiche a cui voglio rendere omaggio, spiegandovi qualcosa in poche righe:

Myriam Lo Prete
Affascinata dalle culture e dai popoli stranieri, ha presentato la collezione Reborn, ispirata al folk coreano e ad uno shooting del noto fotografo Paolo Roversi. La luce algida, i soggetti consapevoli del proprio corpo, i colori terrosi si mescolano con la tradizione orientale per modificarla nella sua identità. Contrasti di tessuti per esaltare o avvolgere il corpo, sovrapposizioni di leggerezze e geometrie. Il ricamo tradizionale (Nubi) e il patchwork (Pojagi) vengono reinterpretati per dare luce ad un incontro tra cultura Orientale ed Occidentale.

Valentina Pagliacci
Stilista e mamma, ha presentato una collezione morbida e sensuale fatta di pieghe e drappeggi in un mix tra l’orientale tradizionale e l’urban rock. Da una parte ci sono gli abiti ispirati alle Mille e una Notte, con i colori della sabbia e dei tramonti, dall’altro una Lolita dark ispirata a Kubrick con geometrie e colori più scuri, resi più tenui dalla pelle bianca. Per finire l’abito da sposa in pizzo e raso, reso divertente da palloncini di stoffa.

Pinda Kida
Già vista alla scorsa edizione del Fashion Connection, quest’anno insieme all’associazione NIBI ha presentato Sharing Dreams, una collezione composta da elementi semplici ed estremamente portabili, ma realizzati in tessuti eccellenti per pregio e manifattura. Il nero e il bianco sono i coloripredominanti, colori opposti che si incontrano in armonia, a simboleggiare la creazione di un mondo nuovo.

Harriet Lind
Animata da una profonda passione per la trasformazione, che considera il suo motore, ha presentato una collezione ispirata alla bellezza nascosta in oggetti e materiali in disuso, donando loro nuova vita: così le cerniere diventano gioielli e gli orologi rotti riprendono il loro ticchettio sotto forma di collane.

Emanuela Zanchetta (Ela)
La sua moda si ispira ad una narrazione intessuta di stile, arte e passione e si rivolge ad una donna femminile che trasmette le proprie emozioni e i propri sogni. Fil rouge di tutte le sue creazioni, casual ma sempre eleganti, è un tocco di rosso che è allo stesso tempo simbolo di passione, gioia e potere, ma anche pericolo, mentre i suoi disegni realizzati a mano diventano abiti da indossare e quadri da mostrare.

Maria Cristina Vespaziani
Appassionata di moda fin da bambina, ha presentato una capsule collection dedicata ad una donna libera e indipendente, che lascia il suo segno attraverso i suoi abiti. I materiali utilizzati sono preziosi e le forme originali, in un mix di fantasie e tessuti differenti, mentre una sapiente sartorialità e l’utilizzo di bigiotteria in pietre dure completano il tutto.

Lucrezia Rinaldi
Ama unire tradizione e innovazione. Ha presentato la collezione Eye X Ray, ispirata alla capacità dei raggi x di vedere oltre rispetto agli occhi, attraversando la materia e rivelando la vera essenza dell’essere umano, con texture e dettagli che richiamano le strutture interne dell’uomo, la trasparenza delle immagini radiografiche e la luce caratterizzante dei raggi X.

Marcella Milano
Ama creare il bello e suscitare la sorpresa. Ha presentato la nuova collezione Peace: pregiate fashion bags di lusso ispirate all’antica filosofia cinese dello Ying e Yang, per donne pratiche, eleganti o retrò, sempre uniche e speciali. Una collezione esclusiva in cui i colori, le linee e l’eleganza si fondono in un equilibrio perfetto.

 

Direzione artistica e regia della sfilata: Federica Bernardini
Assistente alla regia: Raffaele Stoico
Make-up: Anastasia Arena e Marta Staglianò
Fotografie: Martina Mammola
Comunicazione: David Cirese
Partner:
NIBI: Neri Italiani – Black Italians
Blindly Dancing – Danzare ad occhi chiusi

Al via la terza edizione del Fashion Connection Lounge

Sabato 4 marzo torna a Roma il Fashion Connection Lounge di StyleBook, manifestazione dedicata alla valorizzazione dei giovani talenti del fashion design che giunge alla terza edizione, questa volta tutta al femminile.


Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini saranno proposte le creazioni di otto stiliste: Draga Hadzhieva, Pinda Kida (presentata dall’associazione NIBI), Harriet Lind, Myriam Lo Prete, Valentina Pagliacci, Lucrezia Rinaldi, Simona Tuzio e Maria Cristina Vespaziani.

Fashion Connection Lounge non è la solita sfilata ma un evento coinvolgente, incentrato sul confronto costruttivo tra designer e blogger: ogni stilista, dopo aver esibito in passerella alcune creazioni della propria collezione, sarà intervistata dalle blogger ospiti della serata che “investigheranno” sul suo lavoro, dando modo anche al pubblico di conoscere meglio e più da vicino cosa c’è dietro la professione del designer e dietro la creazione di un abito o di un accessorio di moda. A coordinare le blogger e moderare gli interventi sarà Claudia Giordano, autrice del blog BlondyWitch.

Durante la serata sarà anche presentata la nuova collezione “Peace” firmata Marcella Milano, sponsor dell’evento: pregiate fashion bag di lusso ispirate all’antica filosofia cinese dello Ying e Yang.


Quest’anno lo show avrà una presentatrice d’eccezione, Elena Travaini, ballerina affetta da una grave disabilità visiva, diventata nota al grande pubblico per la sua partecipazione come ospite a Ballando con le Stelle 2016 insieme al suo compagno di danza e di vita Anthony Carollo, con il quale ha fondato Blindly Dancing – Danzare ad occhi chiusi, Associazione che si pone l’obbiettivo di far vivere a tutte le persone indistintamente un’esperienza di danza al buio come metodo per abbattere le proprie paure, immergendosi per alcune ore nel mondo delle persone non vedenti.

L’evento avrà luogo presso l’OS Club, suggestiva location a due passi dal Colosseo all’interno del Parco di Colle Oppio.

Fashion Connection Lounge è un format ideato da StyleBook (www.stylebook.it), social network della moda e associazione culturale attiva nel favorire l’incontro e la collaborazione tra artisti ed operatori appartenenti a campi creativi diversi, con particolare attenzione alla moda, al design e alla fotografia. Le scorse due edizione del Fashion Connection Lounge hanno visto la partecipazione di ventotto creativi e il coinvolgimento di un centinaio di blogger.

Non dimenticare: Sabato 4 marzo – h. 21:00 OS Club – Via delle Terme di Traiano, 4A – Roma

Per informazioni: http://www.stylebook.itinfo@stylebook.it

Miriam 

Severe Gusts Italy: nuova collezione in vista!

Severe Gusts Italy, marchio di borse in vera pelle “Made in Italy”, presenta la sua nuova collezione Autunno – Inverno 16/17 completamente rinnovata nello stile che ha caratterizzato per anni il Brand. Questo, però, non è l’unico cambiamento nella vita del Designer Simone Iodice. A novembre, infatti, diventerà papà di un bel maschietto avuto dalla moglie Barbara Buono. 

La nuova collezione è già stata amata da molte Vip. Il modello di punta, però, sarà dedicato a una grande diva dello spettacolo: Ornella Muti! Ebbene sì, la bellissima attrice italiana riceverà il suo modello personalizzato direttamente dalle mani del sapiente designer originario di Ischia. 

Per questa collezione Luxury il designer Simone Iodice si è lasciato ispirare dalla tipica donna in carriera con una vita frenetica che, tra i mille appuntamenti giornalieri, afferra i manici della sua borsa e corre via verso nuove avventure. L’immagine di una donna cosmopolita, libera da ogni limite, e padrona della sua vita.

La palette di colori, le trame e i materiali utilizzati sono tutti in pelle old time con base nera e sprazzi di marrone per dare volume. Nella pelle pregiata, completamente Made in Italy, è possibile trovare delle borchie ben posizionate internamente. Infine, tornano come must have della collezione le pelli serigrafate opache. 

La novità assoluta che dona un tocco di irriverenza e dolcezza al tempo stesso sono le patch floreali o con fiocchi colorati completamente personalizzabili. 

Alla prossima,
Miriam

Il camouflage torna alla ribalta con BI-BAG!

Bi-Bag – marchio Made in Italy che produce borse e bijoux unici e personalizzabili (www.bi-bag.it / www.bi-joux.it/) – accoglie l’arrivo dell’autunno con una nuova splendida Bi-Bag dall’intramontabile fantasia militare.

La Bi-Bag appartenente alla collezione Vintage rilancia il military style: il camouflage è infatti una delle fantasie più riproposte nel corso degli anni nel mondo fashion.

La trama militare della linea Vintage by Bi-Bag si ispira a modelli e stili del passato, facendoli rivivere nella moda del presente.

La Bi-Bag Vintage è disponibile in quattro diversi modelli, da utilizzare a seconda dell’occasione o del momento della giornata. Le Bi-Bag Daily e Easy, capienti e pratiche, sono shopping bagf adatte per le giornate al lavoro. Le pochetteLuise e Holiday, dinamiche ed eleganti, sono perfette per le stuzzicanti serate autunnali.

Le Bi-Bag si compongono di due parti: una esterna, realizzata in morbido PVC trasparente, e una interna, intercambiabile con le moltissime proposte, per un look adatto alle diverse occasioni d’uso.

La Bi-Bag a trama militare è la borsa ideale per ogni momento della giornata, leggera, confortevole, resistente ai graffi e impermeabile, si adatta ad ogni esigenza: impossibile resistere al suo fascino.

Miriam

Connubio tra moda e fumetto: Comic bag by Le Pandorine

Salve a tutte ragazze, oggi sono qui per darvi una piccola “Flash News” nel mondo della Moda e, nello specifico, del brand “Le Pandorine“.

Un fenomeno che non smette di dilagare. La comic fashion ha invaso e divertito il fashion system creando un ponte tra la moda e quella forma di arte visiva che comunica attraverso i suoi balloon. 


Le Pandorine in maniera divertente ed originale danno vita a questo connubio sulla it-bag: in primo piano si erge la vignetta e all’interno la frase, tipico status del brand. In colori vivaci o nella versione metallizzata con doppi manici l’’impatto fashion è assicurato!

Miriam

Scream for your Style: ContestaRockHair in mostra a Pitti Uomo

ContestaRockHair è a Pitti Uomo. Per questa novantesima edizione il brand internazionale di Hairstyle sarà in Fortezza da Basso nella sezione My Factory dal 14 al 17 giugno. Un’occasione per conoscere i prodotti e tutte le novità del marchio. Per tutti coloro che vorranno vedere all’opera il team, invece, l’appuntamento sarà presso lo store Sisley di via Roma, a Firenze, il 16 giugno dalle ore 18, con un Aperitif party & Cutting Live e il dj set curato da Tropical Animals.


Lo stile rock e le tendenze del momento si incontrano in ContestaRockHair. Il marchio presenta con quest’ultima campagna nuovi look glamour e una linea firmata: acconciature, tagli e outfit che strizzano l’occhio a colori e pose pop. I trend che provengono dalle strade di tutto il mondo si mescolano in 12 prodotti per la cura dei capelli, un prodotto Made in Italy che custodisce in sé un sapore “sartoriale”, unico, non solo nella funzione di supporto per l’acconciatura, ma anche nel design e nella fragranza.

Con la curiosità del ricercatore e la determinazione dell’esploratore CRH ha testato, setacciato e fuso le caratteristiche vincenti dei migliori prodotti sul mercato per ottenere la formula convincente. In collaborazione con Originitalia, azienda leader nel mercato della cosmesi, nascono il Volumizing, l’Hydrating e il Curling ne sono il risultato, tre linee di prodotti costituite da Shampoo e Conditioner e pensate per ogni tipo di capello, cui si accompagnano i prodotti “Finish”: Saltiness, Shine, Powder, Wax Matte, Curling Milk e Molding Paste, concepiti per conferire un ultimo tocco caratterizzante al proprio stile.

Quella di ContestaRockHair è una linea professionale dalle grandi prestazioni e dal facile utilizzo, che anche in mani inesperte garantisce un risultato entusiasmante. “DO IT YOUR SELF”. L’intento è quello di fornire a chiunque lo desideri uno strumento unico per ricreare autonomamente – e a casa propria – la magia solitamente espressa solo dalle mani esperte di un professionista.

Miriam

5 capi must di primavera!

Nuova stagione, nuovo look! Il cambio armadio è già stato fatto, ma serve qualcosa di nuovo: lo shopping chiama. Se non siete abbastanza fashion-victim per andare a colpo sicuro vi aiutiamo noi!

• I pantaloni a zampa: mai più senza, stanno facendo un ritorno epico. Quindi munitevene: sono trendy, sono belli e sono da vere figlie dei fiori. Più primavera di così…

• Un capo floreale. Avanguardia pura! Effettivamente le collezioni sono moltissime: ricercate il vostro bouquet su una t-shirt o un vestitino.

• Il bomber! Sembra fare caldo, ma la sera è piacevole avere qualcosina di più pesante addosso e soprattutto è scoppiata una bomba-bomber! Se non ce l’hai, non ci sei.

• La borsa a tracolla! Mani libere questa primavera: la borsa si porta così. I colori sono quelli di sempre, le borse giuste quelle un po’ anni ’70. Se non sapete quale scegliere, compratene due!

• GOLIA HERBS FLOWER POWER! Golia ha lanciato una Special Edition dedicata ai gusti floreali e alle erbe dalla natura. A parte essere proprio belle, dato che il pacchetto gioca sull’amaranto e sull’oro, i gusti sono inediti e piacevolmente primaverili: Fiori d’ibisco e Succo di mela, Fiori d’arancio e The nero, Camomilla e Menta. Insomma: una piccola coccola da avere sempre nella borsa (rigorosamente a tracolla!)!
Golia Camomilla & Menta

ADVERTISEMENT

http://cdn.vidible.tv/prod/tags/2016-05/pid=572711e6e4b0e3fe2a01616c/554203dbe4b064656db31e16_ias.js
http://5726.bapi.adsafeprotected.com/bapi?anId=5726&advId=554203dbe4b064656db31e16&campId=572711e6e4b0e3fe2a01616c&pubId=&placementId=&chanId=&adsafe_par&ext_impid=.
http://cdn.vidible.tv/prod/js/vidible-min.js?pid=572711e6e4b0e3fe2a01616c&bcid=554203dbe4b064656db31e16&itg=ias&ifr=false&cb=0.8480403022840619&r=file%3A%2F%2F%2Fvar%2Fcontainers%2FBundle%2FApplication%2F8E29AF5F-B001-45EB-99E3-177130E9DBAD%2FWordPress.app%2FFrameworks%2FWordPressEditor.framework%2Feditor.htmlhttp://js.moatads.com/vidible7053834/moatad.js?moatClientLevel1=554203dbe4b064656db31e16&moatClientLevel2=572711e6e4b0e3fe2a01616c&moatClientLevel3=-&moatClientLevel4=-&moatClientSlicer1=null&moatClientSlicer2=1462870800000http://5726.bapi.adsafeprotected.com/dbapi?ias_callback=__IntegralAS_c2df343d169311e69206382c4ac63085_6793&anId=5726&advId=554203dbe4b064656db31e16&campId=572711e6e4b0e3fe2a01616c&pubId=&placementId=&chanId=&adsafe_par&ext_impid=&_=1462873327168&adsafe_url=file%3A%2F%2F%2Fvar%2Fcontainers%2FBundle%2FApplication%2F8E29AF5F-B001-45EB-99E3-177130E9DBAD%2FWordPress.app%2FFrameworks%2FWordPressEditor.framework%2Feditor.html&adsafe_type=abdq&adsafe_jsinfo=,c:ciKwOU,sl:na,em:false,fr:true,pt:1-5-15,br:w,fv:0,bv:na,dm:na,abv:na,an:n,id:c2df343d-1693-11e6-9206-382c4ac63085,mapp:1,mi:na,fm:pKN5WBr+1*.5726|11,idMap:1*,pl:,rpx:1,lt:14,fc:0,rt:1,cb:0,np:1,th:0,es:0,gm:0,fif:0,uf:0,tt:bapi,et:37,uid:5f7b9480d5e3644a1f93f20ceff05a,v:1.86.0,sp:0,ct:na,dtm:i,mn:app31ami,gtpl:0,wr:375.581,sr:375.667,mf:-145719514,ov:0

ibisco & Mela

ADVERTISEMENT

http://cdn.vidible.tv/prod/tags/2016-05/pid=57271212e4b0a22054f1c6ee/554203dbe4b064656db31e16_ias.js
http://5726.bapi.adsafeprotected.com/bapi?anId=5726&advId=554203dbe4b064656db31e16&campId=57271212e4b0a22054f1c6ee&pubId=&placementId=&chanId=&adsafe_par&ext_impid=.
http://cdn.vidible.tv/prod/js/vidible-min.js?pid=57271212e4b0a22054f1c6ee&bcid=554203dbe4b064656db31e16&itg=ias&ifr=false&cb=0.7062931044492871&r=file%3A%2F%2F%2Fvar%2Fcontainers%2FBundle%2FApplication%2F8E29AF5F-B001-45EB-99E3-177130E9DBAD%2FWordPress.app%2FFrameworks%2FWordPressEditor.framework%2Feditor.htmlhttp://js.moatads.com/vidible7053834/moatad.js?moatClientLevel1=554203dbe4b064656db31e16&moatClientLevel2=57271212e4b0a22054f1c6ee&moatClientLevel3=-&moatClientLevel4=-&moatClientSlicer1=null&moatClientSlicer2=1462870800000http://5726.bapi.adsafeprotected.com/dbapi?ias_callback=__IntegralAS_c2dfd013169311e69fca00259086ca76_5504&anId=5726&advId=554203dbe4b064656db31e16&campId=57271212e4b0a22054f1c6ee&pubId=&placementId=&chanId=&adsafe_par&ext_impid=&_=1462873327170&adsafe_url=file%3A%2F%2F%2Fvar%2Fcontainers%2FBundle%2FApplication%2F8E29AF5F-B001-45EB-99E3-177130E9DBAD%2FWordPress.app%2FFrameworks%2FWordPressEditor.framework%2Feditor.html&adsafe_type=abdq&adsafe_jsinfo=,c:ciKwNb,sl:na,em:false,fr:true,pt:1-5-15,br:w,fv:0,bv:na,dm:na,abv:na,an:n,id:c2dfd013-1693-11e6-9fca-00259086ca76,mapp:1,mi:na,fm:pKN5Wzq+1*.5726,idMap:1*,pl:,rpx:1,lt:16,fc:0,rt:1,cb:0,np:1,th:0,es:0,gm:0,fif:0,uf:0,tt:bapi,et:56,uid:d402f0987613cfda7d75edafb36cc2,v:1.86.0,sp:0,ct:na,dtm:i,mn:app24ami,gtpl:0,wr:375.323,sr:375.667,mf:-1352542885,ov:0

Arancio e The Nero

ADVERTISEMENT

http://cdn.vidible.tv/prod/tags/2016-05/pid=57271227e4b030cdc1215eee/554203dbe4b064656db31e16_ias.js
http://5726.bapi.adsafeprotected.com/bapi?anId=5726&advId=554203dbe4b064656db31e16&campId=57271227e4b030cdc1215eee&pubId=&placementId=&chanId=&adsafe_par&ext_impid=.
http://cdn.vidible.tv/prod/js/vidible-min.js?pid=57271227e4b030cdc1215eee&bcid=554203dbe4b064656db31e16&itg=ias&ifr=false&cb=0.9074303000234067&r=file%3A%2F%2F%2Fvar%2Fcontainers%2FBundle%2FApplication%2F8E29AF5F-B001-45EB-99E3-177130E9DBAD%2FWordPress.app%2FFrameworks%2FWordPressEditor.framework%2Feditor.htmlhttp://js.moatads.com/vidible7053834/moatad.js?moatClientLevel1=554203dbe4b064656db31e16&moatClientLevel2=57271227e4b030cdc1215eee&moatClientLevel3=-&moatClientLevel4=-&moatClientSlicer1=null&moatClientSlicer2=1462870800000http://5726.bapi.adsafeprotected.com/dbapi?ias_callback=__IntegralAS_c2e09379169311e69eaf00259086ccce_3059&anId=5726&advId=554203dbe4b064656db31e16&campId=57271227e4b030cdc1215eee&pubId=&placementId=&chanId=&adsafe_par&ext_impid=&_=1462873327172&adsafe_url=file%3A%2F%2F%2Fvar%2Fcontainers%2FBundle%2FApplication%2F8E29AF5F-B001-45EB-99E3-177130E9DBAD%2FWordPress.app%2FFrameworks%2FWordPressEditor.framework%2Feditor.html&adsafe_type=abdq&adsafe_jsinfo=,c:ciKwPM,sl:na,em:false,fr:true,pt:1-5-15,br:w,fv:0,bv:na,dm:na,abv:na,an:n,id:c2e09379-1693-11e6-9eaf-00259086ccce,mapp:1,mi:na,fm:pKN5WCj+1*.5726|11|12,idMap:1*,pl:,rpx:1,lt:13,fc:0,rt:1,cb:0,np:1,th:0,es:0,gm:0,fif:0,uf:0,tt:bapi,et:37,uid:bc1411751b86768568641be638acf0,v:1.86.0,sp:0,ct:na,dtm:i,mn:app22ami,gtpl:0,wr:375.581,sr:375.667,mf:-1885914351,ov:0

Puro e Just Cavalli: il connubio perfetto per cover da favola!

Salve a tutti i miei lettori,
oggi sono reduce da una giornata colma di impegni per il matrimonio, ma ció non mi ferma dal parlarvi del mio nuovo acquisto nato dal connubio tra PURO, azienda leader nella produzione di accessori design, e il Gruppo Roberto Cavalli. Di che sto parlando? ma della nuova collezione di Cover Primavera/Estate 2016 firmata Just Cavalli, ovviamente!


In foto potete ammirare la cover rosa per il mio iPhone 6 e la cover nera e verde sempre per iPhone 6 di mia sorella!

Le esclusive cover Just Cavalli in collaborazione con Puro per l’estate 2016 sono caratterizzate da texture stampate in alta definizione, declinate in diverse linee tutte caratterizzate da colori forti e da originali stampe “Urban Jungle”, come avrete potuto vedere nell’anteprima fotografica precedente!

Andiamo ad esplorare dettagliatamente la collezione formata da quattro cover di due generi diversi che richiamano totalmente le orme della griffe tanto amata dagli italiani: 

Le cover “Leo Giraffa”, declinata in due colorazioni, dedicate per tutti coloro che non possono resistere al “richiamo della foresta”. Caratterizzate da una texture glamour e colorata. Disponibili per iPhone 6/6s. Realizzate in materiale anti-shock, con un’aderenza perfetta, garantiscono massima protezione al device. 
Le cover “Leo Star”, declinata sempre in due colorazioni, sono caratterizzate da texture rock e iconiche per le fashion addicted. Realizzate in materiale anti-shock per proteggere il dispositivo da urti e graffi, sono disponibili per iPhone 6/6s. Mantengono inalterato il design del dispositivo lasciando libero accesso a tutti i comandi. Dedicate ai veri numeri uno!

Ogni cover Just Cavalli è dotata al suo interno di un codice QR dove è possibile scaricare un wallpaper personalizzato che richiama la stampa della cover per rendere il proprio smartphone coordinato e alla moda come solo Just Cavalli sa fare, ma allo stesso tempo pratico e confortevole come solo Puro sa fare!


I prodotti saranno in vendita sul sito ufficiale Just Cavalli, sul sito ufficiale Puro e nei rivenditori autorizzati delle Aziende in tutta Italia.
… E ora che ho terminato i miei “consigli per gli acquisti” della settimana, vi auguro un buon proseguimento!

P.s. Continuate a seguirmi sul Blog e sulla mia Pagina Ufficiale Facebook per tantissime novità!

Miriam