Presentazione: Miss Amelia accalappia un duca!

Cari ragazzi,

oggi vi presento un nuovo libro che potete reperire in tutti gli store online gratuitamente: “Miss Amelia accalappia un duca”.
Si tratta di un prequel della trilogia “Le cronache di Caversham”, il cui primo libro, “La sposa di Caversham” è online su tutti gli store, e gli altri saranno pubblicati a partire dall’autunno 2015.

cover

Trama

La zitella Amelia accetta una posizione da dama di compagnia per la propria zia, un’arrampicatrice sociale che sta progettando il suo prossimo matrimonio, prima ancora di uscire dal lutto per il suo secondo marito. E l’uomo a cui sua zia sta dietro non è altri che il facoltoso vedovo, il duca di Caversham.
A una festa a cui partecipano sia il duca che la zia, Amelia rimane inorridita davanti al comportamento della sua parente, quindi decide di nascondersi nella biblioteca e nel giardino del suo ospite per tutta la durata della loro visita. Durante una passeggiata di sera, nel labirinto, incontra un signore di una certa età, che la intriga e la eccita. Fugge via senza saperne il nome, solo per incrociarlo di nuovo in biblioteca qualche giorno dopo, dove, con enorme stupore di Amelia, lui la bacia. E lei restituisce il bacio!
Amelia e il duca vengono sorpresi nel loro abbraccio appassionato dalla zia. Imbarazzata per il proprio comportamento libertino, Amelia fugge dalla stanza credendo che lui l’abbia usata per evitare la megera. Dopo aver affrontata quest’ultima, il duca fa ciò che crede sia la cosa più onorevole da fare, e progetta di sposare Amelia.
Solo che non glielo chiede.

L’Autrice

Di una famiglia di origini italiane, Sandy Raven è cresciuta sulla costa del Golfo del Texas, con la sabbia tra le dita e i capelli costantemente crespi, ed è questo il motivo per cui ora vive nel mezzo del nulla in Virginia, in un posto con un’umidità minima o moderata (per dei ricci perfetti e non crespi), colline ondeggianti e boschi coltivati.
La sua casa è una vecchia fattoria ristrutturata, che condivide con il suo marito eroe, ai piedi delle Blue Ridge Mountains, dove ha avuto più gatti, cani e cavalli di quanti voglia ammettere. La sua seconda passione, dopo la scrittura, sono i suoi animali: pratica l’equitazione naturale, e ama cavalcare i suoi Tennessee Walkers scalzi sui sentieri e nei boschi intorno alla sua casa.

Estratto

“Non ho l’abitudine di chiedere alle signore di sposarmi. In effetti, voi siete solo la seconda a ricevere un simile… invito.” Si avvicinò un po’, tanto da riuscire a vedere il leggero fremito del delizioso labbro inferiore di lei. “E avete risposto al mio bacio, Amelia, non fate finta che non sia così.”
Nel suo viso rivolto verso l’alto vide indecisione, paura e addirittura… desiderio. Cav voleva baciarla di nuovo, ma temeva di spaventarla. Come se gli avesse letto nel pensiero, lei indietreggiò verso le porte aperte che davano sul giardino. “Anche se prima della scorsa notte potrei non aver desiderato sposarmi, ora lo voglio.”
“Ecco! Avete appena ammesso di non volermi sposare,” concluse lei, “e io non sposerò un uomo solo perché è stato colto a baciarmi. Perché… avreste potuto dirmelo direttamente, che ero la vostra seconda scelta.”
Cav cercò di catturare il suo interesse, mentre lei camminava avanti e indietro tra il servizio da tè e le porte a vetri, ma lei non gli prestò attenzione e continuò.
“Non voglio essere la seconda scelta di nessuno. Voglio, anzi no, merito di essere l’unico desiderio di un uomo.” Si fermò, guardandolo dal basso verso l’alto, e aggiunse: “Per questo motivo devo rifiutare la vostra generosa offerta, Vostra Grazia.”
Non poteva credere alle sue orecchie; qualsiasi altra donna avrebbe accettato la sua proposta di matrimonio e le uniche due a cui l’aveva veramente chiesto l’avevano rifiutato. Oh, non aveva dubbi che sarebbe riuscito a farla accettare, Cav sapeva che doveva solo baciare Amelia e lei avrebbe detto di sì.
Ma stavolta era diverso. Lei era diversa. Si era presa cura della propria famiglia anche quando suo padre era in vita e non sapeva cosa fare altrimenti. Come l’avrebbe convinta che era lei, Miss Amelia Manners-Sutton, che desiderava? Le scostò una ciocca ribelle di capelli dal viso e, quando le sue dita le toccarono la calda pelle della guancia, fu attraversato da una scossa che risvegliò sensazioni da lungo tempo sopite.
“Amelia, non sono un giovinotto e non voglio giocare. Vi ho desiderata dalla sera in cui ci siamo incontrati nel labirinto del giardino, proprio come ho desiderato baciarvi la scorsa notte. In questo stesso istante, vi desidero così ardentemente che una certa parte di me è in costante agonia perché vi voglio nuda, nel mio letto. Sotto di me, sopra di me, accanto a me.
“E non mi arrenderò, né rinuncerò al mio obiettivo finché non mi direte di sì.”

Link per l’acquisto (gratuito): Amazon

Buona lettura,

Miriam

Le note del destino

Ciao a tutti ragazzi,

oggi vi parlo di una scrittrice misteriosa che non smette mai di sorprendermi. Il suo nome d’arte è Evelyn Storm e proprio l’altro ieri è uscito il suo ultimo ebook “Le note del destino” su Amazon. Ho avuto modo di intervistarla per conto di Wild Italy, dopo l’uscita del suo romanzo erotico “Incontriamoci allo Sweet Temptations”.

Le note del destino 72dpi

La Trama

Kyra e Tomas sono due ragazzi; rincorrono con successo il sogno di ballare e cantare. Si piacciono, si amano, vivono addirittura insieme! Cosa potrebbe frenare il loro idillio d’amore? Un piccolo particolare: sono fratellastri.
Fra mille contrasti da parte della famiglia e degli amici, nonostante le rivalità, riusciranno a godersi la loro relazione?
Scopritelo nella versione aggiornata e completa de “Le note del destino”, innamoratevi insieme a loro.

Un ebook, genere New Adult, di 140 pagine che potete trovare su Amazon al costo di 1,30 euro. Immergetevi nella lettura di questo fantastico romanzo per vedere come andrà a finire tra Kyra e Tomas. Non vi svelo niente, ma… Leggete! 😉

Miriam

Ad un passo dalla felicità

“Sono Sophia, ho 43 anni e ho iniziato a scrivere quasi per caso”, inizia così la storia di Sophia Margò, aspirante scrittrice conosciuta qualche tempo fa.  La sua prima passione è la videocamera, in secondo luogo viene la scrittura. “Ho iniziato a scrivere su temi un po’ particolari, come “Giudy. La storia vera di una grande amicizia” che vuole sensibilizzare sulla tematica delle adozioni nei canili”, mi racconta visibilmente emozionata.

Qualche giorno fa, il 15 febbraio 2015, per l’esattezza, è uscito il suo ultimo racconto breve “Ad un passo dalla Felicità” in vendita su Amazon sia in versione cartacea che in versione ebook.

“Calcutta, una città dai mille volti e colori dove povertà, caste, disprezzo e umanità si mischiano come in una danza continua e infinita. E’ in questo mondo pieno di contraddizioni e sfumature che Anna si viene a trovare. Vivrà un’esperienza umana straordinaria dalla quale, una volta provata, è difficile staccarsi.”

Come è nata l’idea di scrivere un racconto del genere? “E’ un pezzo che ho scritto appena tornata da Calcutta perché volevo lasciare un’impronta di questa meravigliosa esperienza, era troppo corto per farne un libro vero e proprio ma abbastanza lungo per farne un racconto breve. Così ho deciso di pubblicarlo per mostrare agli altri un mondo che comunque affascina molte persone. L’esperienza come volontaria mi ha portato a volere raccontare anche questa parte un po’ particolare, di questo mondo così diverso dal nostro. L’india è davvero un paese dai mille contrasti. E poi là non ci sono affatto tutte persone religiose come si pensa… Ho visto persone di ogni età, razza e religione, tutte unite con lo stesso desiderio: aiutare i poveri!”

Sophia si è dimostrata una donna dalle mille risorse e, infatti, quando le chiedo dei suoi progetti futuri, mi risponde: “Oh, sto scrivendo un altro libro molto particolare, ma da quanto avrai capito io non amo le trame normali!” e scoppiamo a ridere insieme. Una donna che non si ferma mai e che unisce le sue esperienze di vita alla letteratura. Vita e scrittura, secondo me, viaggiano alla stessa velocità, stretti da un legame indissolubile: per me, scrivere è vita. Forse anche per Sophia!

Se siete interessati a leggere “Ad un passo dalla felicità”, potete scaricarlo da Amazon.it!

Buona lettura,

Miriam

Alla scoperta di Tiziana Cazziero e il suo “Ritrovarsi, la forza dell’amore”

10882375_10205627302952048_3388786146377724204_n

“Elisa e Marco sono felici e tanto innamorati, sembra che nulla possa intaccare questa felicità; poi un giorno Elisa riceve un messaggio sul cellulare: Marco la lascia nel peggiore dei modi, con poche righe scritte sul display di un telefonino. Confessa di non amarla più, di voler continuare la sua vita da solo, le intima di non cercarlo e di dimenticarlo per sempre. Che cosa è accaduto? Elisa non crede che lui possa aver smesso di amarla, lo cerca, esige quelle risposte che merita, l’uomo però è come scomparso, ha cambiato città, numero di telefono e anche gli stessi parenti di lui non aiutano Elisa nella sua ricerca. Dopo aver atteso invano sue notizie, Elisa comincia ad arrendersi alla realtà: forse lui davvero non è più innamorato di lei. Forse ha un’altra donna? Domande e dubbi che non trovano alcuna risposta. C’è un nemico silenzioso che cerca di porre fine a questo amore, ci riesce fino a quando Elisa lo scopre, lei forte dei suoi sentimenti, cancella tutto il dolore provato e fa di tutto per riavere il suo Marco. Riuscirà nell’impresa? Lui tornerà da lei?”

Per scoprirlo basta immergersi nelle pagine di “Ritrovarsi, la forza dell’amore”, in vendita su Amazon in formato e-book a soli 0,89 euro… Ma oggi non sono qui per parlarvi del libro!
Vi voglio parlare di lei, l’autrice. Una donna capace di far ridere, emozionare e riflettere.
Il suo nome è Tiziana Cazziero, scrittrice affermata nel mondo della letteratura contemporanea.

La sua carriera inizia nel 2005, quando comincia a scrivere il suo primo romanzo “Voltare Pagina” pubblicato nel 2011 con BookSprint Edizioni.
Ha collezionato diversi racconti brevi e partecipato a diversi concorsi letterari ricevendo segnalazioni e riconoscimenti. Nel 2010 si è classificata seconda al concorso letterario a tema “Streghe e vampiri” indetto dalla casa editrice Giovane Holden. Oggi quel testo è diventato la sua seconda uscita editoriale – Patto con il Vampiro Edito da Libro Aperto Edizioni pubblicato nel 2012. Per sette mesi questo romanzo fantasy è stato uno tra i tre e-book più venduti dal sito della casa editrice. Diverse volte ha scalato la classifica dei best-seller dello store on line Amazon; è stato best-seller anche nelle altre librerie on line.

Dopo aver svolto diversi lavori, ha deciso che scrivere era la strada che voleva intraprendere e che continua a seguire oggi. Si dedica alla promozione di autori emergenti che cercano un supporto nel complesso mondo editoriale. A tal riguardo ha anche pubblicato un manuale nel 2013 – Ho pubblicato un libro: E adesso? – Edito con Libro Aperto Edizioni, un e-book nel quale racconta la sua esperienza di scrittrice e promotrice nel web. Spiega come autopromuoversi e quali sono le eventuali vie e i canali cui rivolgersi per la ricerca della visibilità, racconta la sua esperienza personale. Nello stesso anno pubblica una raccolta di due racconti in un unico libro sulla piattaforma Amazon: Sensazioni dell’anima. Nel mese di febbraio 2014, infine, pubblica il romanzo Quell’amore portato dall’Africa, un cuore nero che batte sempre in regime di self publishing su Amazon.

Non ci resta che aspettare il suo prossimo romanzo, ma nel frattempo gustatevi “Ritrovarsi, la forza dell’amore”.

Buona lettura,
Miriam