Flowerssori e Pratesi a Pitti Bimbo!

Con la prossima edizione di Pitti Immagine Bimbo si consolida il connubio tra Flowerssori e Pratesi, due Aziende italiane unite da una profonda condivisione di valori di eccellenza, qualità e bellezza, oltre che dalle comuni origini toscane.

Dal 23 al 25 giugno Flowerssori ospiterà Pratesi e la sua inedita linea Junior alla Fortezza da Basso di Firenze, all’interno dello stand P15 (Padiglione Centrale Inferiore). È la seconda volta che i due brand condividono il palcoscenico della più importante kermesse internazionale della moda e del lifestyle bambino; il primo esperimento dello scorso gennaio è servito ad avvicinare le due aziende, tra cui è nata fin dall’inizio una naturale armonia di valori.

Pratesi Junior1-min

Il salone della moda e del lifestyle per antonomasia rappresenta il luogo di incontro dei maggiori player internazionali del kidswear, ma anche il punto di lancio di progetti innovativi: per queste ragioni Pratesi ha scelto questo appuntamento e il rapporto preferenziale che si è instaurato con Flowerssori per presentare la sua nuovissima linea Pratesi Junior.

Il lancio della nuova collezione per i più giovani – biancheria da letto e spugne esclusive – rientra nel piano che la storica azienda di Pistoia ha intrapreso per affermarsi ulteriormente sul mercato internazionale come brand di riferimento dell’home living e icona dello stile Made in Italy. Flowerssori presenterà il progetto del suo Letto che Cresce, che da culla diventa letto matrimoniale con un sistema modulare ecologico, di design ed innovativo. Gradualmente, seguendo la naturale crescita del bambino, la culla diventa un divanetto, un lettino, un letto singolo, un letto ad una piazza e mezzo ed infine un king size bed. Non ci sono sprechi in questo concept, ma solo molta natura, il totale rispetto del sistema ed un buona dose di puro ingegno italiano.

Pitti Bimbo 83 sarà anche l’occasione per presentare la libreria Jump, versatile e componibile, capace di seguire le reali necessità del bambino ed i nuovissimi armadi per bambini Japo, sempre firmati Flowerssori. Con le loro linee morbide e l’attenzione allo sviluppo motorio del bambino, questi piccoli armadi si propongono per aiutare il bambino “a fare da solo”, come diceva Maria Montessori.

Pratesi Junior2-min

Per Hans Kruger, amministratore unico di Flowerssori, la collaborazione con Pratesi “rappresenta un’opportunità unica per completare la ricerca sul design per bambino, seguendolo fin dalla sua nascita. La scelta di un partner storico e prestigioso come Pratesi si inserisce a pieno nella costruzione del concetto di bellezza e armonia, caro a Flowerssori, perché capace di stimolare cognitivamente il bambino in ogni fase della sua crescita. Anzi, questa scelta assume ancora più rilevanza in quanto si collega generazionalmente alle radici pedagogiche che hanno generato Flowerssori, legate a Maria Montessori” che sviluppò le sue teorie negli anni in cui nasceva Pratesi “ed una spiccata propensione per la ricerca di un linguaggio in grado di varcare i confini nazionali. Aspetto determinante, su cui da sempre Flowerssori costruisce il suo mercato di riferimento. Con Pratesi”, conclude Hans Kruger, “Flowerssori riesce ad offrire con grande bellezza ed infinita qualità il giusto “vestito” alla quotidianità pratica del bambino quando dorme, quando mangia e quando cura la propria persona.”

La naturale armonia di visione e valori tra Flowerssori e Pratesi passa attraverso il gusto della sensorialità, la profonda convinzione che la bellezza abbia una capacità educativa e che nelle mani, come diceva Maria Montessori, risieda l’intelligenza dell’uomo.

Miriam

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...