Bob Torrent: la web serie con la regia di Maccio Capatonda!

Infinity, il servizio streaming on demand più innovativo d’Italia, lancia la sua prima web serie Bob Torrent, con la regia di Maccio Capatonda da un’idea dell’agenzia Leo Burnett. Dieci puntate che raccontano il lato oscuro della cinematografia pirata, in chiave surreale e divertente.

LOCANDINA-biancaPOPUP

Se siete interessati alla visione delle puntate potete trovarle, da Aprile, su Infinity cliccando qui. Vi consiglio di approfittare, inoltre, della promozione dedicata: 15 giorni di prova gratuita poi 1€ per il primo mese di visione. I vantaggi di Infinity sono tanti: download, Super HD e la possibilità di visualizzare i contenuti da tutti i dispositivi.

Ma, ora, parliamo della web series in sé. Di che cosa parla? “Bob Torrent è una mini serie comica sulla pirateria digitale dei film e delle serie tv nata da un’idea dei creativi della Leo Burnett. Io sono stato chiamato successivamente per Macciocapatondizzare il tutto revisionando le sceneggiature e cimentandomi nella regia, oltre che in diversi camei” afferma Maccio Capatonda, che racconta la sua esperienza con Infinity così: “Io cerco di realizzare prodotti in cui credo e che mi diano la possibilità di esprimermi in totale libertà  e Infinity mi ha dato questa possibilità. I creativi hanno scritto un concept perfetto per me e per il mio modo di lavorare. Abbiamo cercato di scherzare sul mondo della pirateria digitale raccontando più o meno le esperienze di tutti noi. Faccio questo lavoro per divertire ma soprattutto per divertirmi e in questa esperienza mi sono divertito tantissimo.”

Bob Torrent, quindi, narra le vicende dell’omonimo protagonista, personaggio megalomane e perfido. Produttore cinematografico fallito, Bob decide di vendicarsi diventando il re dei film pirata. Come? Producendo nei fatiscenti studios della Torrent Production film e serie tv di bassissima qualità che spaccia per grandi capolavori di Hollywood o serie tv cult, imbrogliando gli utenti del web. Puntata dopo puntata vedremo Bob alle prese con la creazione di serie tv di bassa qualità, orrendi film indiani, piattaforme in streaming che non funzionano, torrent pieni di virus. Ad aiutarlo nelle sue imprese un team di collaboratori imbranati e divertenti: l’assistente Licio Chiss me, la stagista Assunta May, la segretaria Silvia Pelvica, il responsabile IT Giobbe e il magazziniere Pino detto Abete. A fare le spese di tutto ciò gli utenti incauti che scaricano i contenuti pirata, in particolare, una coppia di ragazzi che scopre con il passare del tempo tutti i lati negativi della pirateria.

Detto ciò, andiamo a scoprire nel dettaglio i personaggi principali!

LICIO CHISS ME – L’ASSISTENTE: E’ l’assistente di Bob, raccomandato da suo padre politico. Stupido, surreale e fuori dal mondo. E’ la spalla comica di Bob, l’imbranato vittima delle angherie del suo capo. Sarà interpretato da “Herbert  Ballerina”.

ASSUNTA MAY – LA STAGISTA: E’ la stagista della Torrent Production, nonostante abbia quasi 60 anni. Infatti Assunta May, lo dice il nome stesso, pur amando il suo lavoro ed essendo da sempre al fianco di Bob non ha mai avuto la gratificazione di un’assunzione. Anzi viene sempre sottovalutata e ignorata da Bob.

SILVIA PELVICA – LA SEGRETARIA: Originaria dell’est Europa non parla un ottimo italiano e sicuramente non è un genio. E allora perché è la preferita di Bob? E’ molto semplice, ha due enormi tette che sfoggia 24 ore su 24 lavorando in topless alla Torrent Production. Ecco perché tutti si rivolgono a lei non guardandola mai in faccia e dandole del voi.

PINO DETTO ABETE – MAGAZZINIERE: E’ il magazziniere factotum della Torrent. E’ a lui che si rivolgono tutti per iniziare la produzione di un film.  Ignorante, coatto e truffaldino, risolve i problemi e sfrutta la stupidità di Oscar estorcendoli sempre denaro. Sarà interpretato da “Ivo Avido”.

GIOBBE – RESPONSABILE IT: E’ il nerd che lavora al computer, fa le compressioni, aggiunge i sottotitoli. Insomma è il responsabile informatico della Torrent pur essendo un completo incapace. Sarà interpretato da Daniele Grigolo aka Giobbe.

GLI UTENTI VITTIMA: Tutto il lavoro di Bob Torrent e dei suoi collaboratori ha un solo obiettivo: fregare gli utenti che scaricano film e serie tv pirata da Internet. E nella nostra serie ci sarà una coppia di utenti, un ragazzo e la sua fidanzata, vittime di tutto questo. I nostri ragazzi, puntata dopo puntata, scopriranno sulla loro pelle tutti lati negativi della pirateria e molto spesso ciò li porterà ad incrinare il loro rapporto di coppia.

Vi ho incuriosito? Allora vi lascio il link al video trailer Youtube relativo al primo episodio: cliccando qui!

Se ti piace Rebel Fashion Blog e gli argomenti che tratta, aiutaci a sostenerlo!
Con una piccola donazione potrai permetterci di migliorarlo con nuove iniziative e tante novità!

Buzzoole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...